Lo Hobbit-La mappaTra non molto arriverà anche per questo romanzo la terza puntata cinematografica.

Ho già visto il primo e il secondo film de Lo Hobbit e tutto sommato non mi sono dispiaciuti.

Diversi anni fa ho letto e riletto il libro e nell’intervallo tra le due letture ho fatto mia una ottima parte della produzione letteraria di Tolkien. Per capirci: Il Signore degli Anelli, Il Silmarillion, i vari Racconti Perduti, Ritrovati, ecc.
Non mi sono fatto mancare nulla.

Lo Hobbit nasce come favole per bambini anche se fatica non poco a tenere sotto traccia la complessità del mondo e il tessuto epico di Tolkien.

I primi due episodi vanno oltre il semplice romanzo da cui traggono il titolo e attingono a piene mani a quanto scritto intorno dall’autore. Spero che questo venga mantenuto anche nel terzo episodio.

Non sono un purista talebano e accetto che nella trasposizione cinematografica ci possano essere delle licenze e degli allontanamenti rispetto alla trama originale. Basta che questi allontanamenti abbiano un senso e siano contestualizzabili nell’atmosfera originale.

Rimaniamo in fiduciosa attesa.

P.S.
Sto raccogliendo le energie e le motivazioni per rileggere per l’ennesima volta TLOTR.

104 post in 106 giorni
#post 58/104