eugenio-e-francesca-su-vistoScorrendo la homepage de lastampa.it, per la verità abbastanza in fondo, inciampo in questo articolo: Amnesia: “Forse scriverò una canzone per respingere tutte le accuse”.
Sono attimi prima che dentro di me sgorghi un colossale “E chi de ne frega”.

E’ stato solo l’inizio di una serie di pensieri collegati.
La prima cosa a cui ho pensato è stata la rubrica dal titolo, per l’appunto, “E chi se ne frega” del rimpianto inserto satirico Cuore. Era una fantastica raccolta di notizie prese dai quotidiani e dai telegiornali, notevoli per la loro inutilità.
Frugando su internet, grazie all’oracolo, ho trovato un sito che raccoglie un discreto numero di uscite, ovvero: www.unamanolavalaltra.it/cuore/.

Chiuso questo capitolo se ne è aperto un altro, quello della fabbrica del nulla.
Mi spiego. Il soggetto dell’articolo citato in precedenza è un rapper  che ha partecipato ad Amici, trasmissione che se non scadesse spesso e volentieri nel patetico e nel lacrimevole potrebbe anche avere un suo perché.
Ora, tolti gli affezionati, chi si potrebbe ricordarsi un tizio di nome Amnesia? Chi è? Che fa? Che vuole?

Bene, altro salto e altro programma: Uomini e Donne. Qui è in pieno funzionamento la macina del niente.  E’ una trasmissione che erge a personaggi degli illustri sconosciuti che hanno come unica qualità quella di essere più o meno bellocci.
Ma non ci si ferma qui, perché il sistema alimenta una valanga di carta stampata e informatica enorme. E’ carne da gossip.

La trasmissione rimbalza sulla carta stampata che torna a rimbalzare in televisione. Una cosa trova giustificazione solo e soltanto nell’altra e viceversa.

E il tutto ha un cospicui ritorno economico.

100 post in 100 giorni
post #26/100

Leave a comment

Your email address will not be published.