Vanishing point

Oggi dovrebbe essere la giornata dei consuntivi e dei buoni propositi per il futuro. Il 2014 non è stato un anno eccezionale ma neppure da annoverarsi tra i peggiori. Un anno di riferimento, non per altro perché ho compiuto 50 anni. Mi ero ripromesso di correre nuovamente una maratona entro il cinquantesimo anno di età. […]

Satireggiando

La satira è satira quando sa essere irriverente e cinica. In questi anni quelli di spinosa.it hanno centrato in pieno entrambi gli obiettivi. Facendo ridere alle volte di più e alle volte di meno. Politica e religione gli argomenti più utilizzati, ma d’altronde in Italia credo che non possa essere diverso. Sicuramente parliamo di due […]

Il giro da sfigato

E’ necessario cercare stimoli e obiettivi, quindi cosa c’è di meglio se non iscriversi a una gara impegnativa? C’è la Lavaredo Ultra Trail, che già nel nome include la parola “ultra” che sta a significare roba-un-po’-marziana. 119 chilometri, su e giù per le Dolomiti, con un dislivello positivo di 5.850 m da concludersi in massimo […]

Festa trail in differita

Alle volte serve crearsi un’occasione per vincere la pigrizia e fare qualcosa. L’occasione è il compleanno di un amico podista che abita a Nervi è che decide di festeggiare con altri amici podisti i suoi cinquant’anni andando a correre per i colli liguri. Questo prima di dedicarsi ad abbondanti libagioni. Vuoi che io non possa […]

Babbo Natale esiste?

La dimostrazione scientifica dell’inesistenza di Babbo Natale non è nuova. Gira in rete da diversi anni. Ma a me è sempre piaciuta! Per cui, nell’augurare a tutti un grande e ottimo Natale, riporto quanto segue dichiarando fin da queste righe: ATTENZIONE SPOILER!!! Babbo Natale esiste?  Nessuna specie conosciuta di renna può volare. Ci sono però […]

Cyberwar

In questi giorni c’è un articolo interessante su ilpost.it che prendendo spunto da quanto è successo in queste settimane alla Sony Pictures, fa il punto su quella che viene chiamata la “Guerra Cibernetica” . Per tutta una serie di associazioni mentali avute dopo aver letto l’articolo, ho pensato al libro di fantascienza “Neuromante” di William […]